Pubblicato il Lascia un commento

Maria Luigia: il nuovo posizionamento grafico dell’ospedale

carta- dei-servizi-ospedale-maria-luigia-parma

Cabiria costruisce il nuovo posizionamento grafico dell’ospedale e del poliambulatorio accreditati

Vicino a Parma, in una campagna fra le più amate dai parmigiani, c’è un paese che già nel nome esprime benessere: Monticelli Terme. Accanto allo storico stabilimento termale si è però affermato da tempo un altro luogo di cura: il Maria Luigia, l’ospedale privato accreditato che si è recentemente dotato di un poliambulatorio d’eccellenza, completamente integrato con le prestazioni pubbliche previste dai servizi sanitari regionali e nazionali.

Tante novità non potevano non trovare riscontro anche nelle modalità di comunicazione. Il Maria Luigia si era già conquistato un posizionamento importante, e non solo a livello provinciale; contava e conta, ad esempio, su un’affluenza di utenti che per oltre il 60% proviene da altre province o regioni. È quindi evidente l’importanza di una comunicazione adeguata alla qualità e alla novità dei servizi offerti. Fra i percorsi di cura del Maria Luigia primeggia ancor oggi quello dedicato alla salute mentale, arricchito però da una nutrita serie di attività correlate di prevenzione, rivolte alle diverse età e ad una pluralità di pubblici.

Finalizzate alla tutela della salute della persona e al benessere emotivo e psicologico queste attività sono ben evidenti nella “Carta dei Servizi”, essenziale strumento di informazione e conoscenza di ogni struttura ospedaliera, che Cabiria ha tuttavia studiato e proposto in una veste grafica ideale e consona alla particolare vocazione del Maria Luigia.

Grazie all’ottimale qualità dei contenuti forniti dalla committente, foto comprese, è nato così un agile “album di famiglia”, realizzato sul formato orizzontale 21x15cm. Qui il Maria Luigia, attraverso le sue persone, esprime tutta la professionalità e l’apprezzata ospitalità che lo contraddistingue.

Con l’intervento di Cabiria e dei professionisti esterni e interni all’ospedale Maria Luigia che hanno lavorato a lungo al progetto, da freddo strumento tecnico la Carta dei Servizi si trasforma in vivace strumento d’accoglienza, in linea con le aspettative della committenza: nelle sue pagine l’esperienza del Maria Luigia vive al servizio della persona bisognosa di cura.

Cabiria dice che anche la grafica, quando è piacevole, delicata e sincera, può alle volte ben funzionare da placebo! In linea con gli stili della Carta dei Servizi, Cabiria ha poi approntato una ulteriore serie di strumenti, racchiusi in una semplice quanto efficace custodia quadrata; vi trovano posto i pieghevoli dedicati all’Ospedale, al Ricovero in comfort alberghiero e al Poliambulatorio.